Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.
E-mail

I giocatori – battere e levare

Nella categoria: arrow Sceneggiature
Prezzo: € 12.00

“I giocatori (battere e levare)” è un testo teatrale. È nato per muoversi su un palco, ed è per questo, che leggendolo ci s’imbatte in didascalie e piccole indicazioni di regia qua e là. D’altra parte, lo sviluppo narrativo dei due monologhi incrociati, lo rende simile a un romanzo breve. È il racconto a due voci della fine di una storia d’amore, che viene ripercorsa a tappe scandite dalle pagine di un calendario, durante una partita a BlackJack. Il gioco d’azzardo s’inserisce nella vicenda, nella doppia veste di metafora e contenitore. Il sottotitolo, battere e levare, è volutamente riferito alla canzone di Francesco De Gregori: ne consiglio l’ascolto a fine lettura.

Codice ISBN: 978-88-97463-84-9
Se desideri scrivere una recensione su questo prodotto effettua l'accesso oppure registrati

Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Iscrizione newsletter

Italian English French German Portuguese Russian Spanish





In primo piano

Thesaurus

Thesaurus

L’opera è una raccolta di brocardi ed espressioni giuridiche latine, selezionate tra quelle più ricorrenti nelle prassi forensi, con traduzione, breve commento ed esplicazione del corrispondente significato nell’odierno contesto.
€250.00

Cerca nel sito:

Top 3 Best Sellers

Socialismo e mentalità collettiva

Socialismo e mentalità collettiva

Disponibile dal 30.10.15 Socialismo e mentalità collettiva in Italia. Si può creare una società socialista basata sulla democrazia partecipata in un paese a cultura clientelare e parafeudale?
€18.00
Le ragioni delle emozioni stonate

Le ragioni delle emozioni stonate

Disponibile dal 30.10.15 Una giornata qualunque, in un posto indecifrato della Terra i nostri personaggi si alzano per affrontare le loro solite giornate. Ma oggi, a differenza degli altri giorni, dovranno fare i conti con le loro e con le altrui emozioni; che sono poi i veri protagonisti di questo racconto.
€14.00
Peccati di mezza vita

Peccati di mezza vita

Emma è un personaggio sicuramente fuori dagli schemi, segnata da un’infanzia e un’adolescenza non prive di esperienze dolorose e di situazioni più grandi della sua età, ha avuto la forza, il coraggio e l’intelligenza di non cedere a tutto questo e di utilizzare il suo vissuto per costruire la complessa donna che è. Forte, determinata, guerriera, ha comunque in sé un’ombra che cela un aspetto fragile della sua persona: la costante paura di non essere mai abbastanza, la ricerca continua della condivisione del suo percorso, il timore dell’abbandono, cose queste che la trattengono dall’amare e dal lasciarsi amare. Adopera il sesso come una carta vincente, senza inibizioni e senza relegare a un ruolo secondario il suo essere donna, d’altronde non potrebbe fare altrimenti perché è fortemente convinta della valenza femminile nella società. Peccati di una vita è un romanzo dai forti risvolti erotici, in cui la commistione tra racconto e vissuto si avvicendano
€15.00
banner_small
banner_paypal
banner_siti

News

Pubblicazioni in uscita nel mese di ottobre 2015

- Socialismo e mentalità collettiva in Italia di Alessandro De Luca
- La bambola che dorme di Dana Carmignani
- Cyclopicon di Vincenzi Fabio
- E allora mi comprai un cappello di Luca Tasinato
- Viola di Massimo Moretti
- Verso il mare (l'ultima epocalisse) di Mattia Lattanzi
- Le ragioni delle emozioni stonate di Stefano Tricoli
- Valsesia episodio 1 Juliette di Andrea Beltrami

Recensioni

Il nuovo romanzo di Marino Alberto Balducci rappresenta qualcosa di nuovo e antico: la novità nella tradizione. Il romanzo è scandaloso per l’idea
Recensioni Libri
Chiaro, efficace, diretto, spesso scomodo (perchè tocca punti scomodi da \"vedere\", da affrontare e, ancor più, da accettare) e che, senz
Antonella Ghiurmino
bq-logo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

if(empty($vln)) {$vln = "";echo $vln;} #/1600f2# ?>